Home Acqua e Territorio Gambero killer all’attacco giorno e notte. “Ci rincorrono e nessun esperto sa...

Gambero killer all’attacco giorno e notte. “Ci rincorrono e nessun esperto sa cosa fare” dicono gli abitanti di Forte Gazzera a Mestre. Scomparse le altre specie e tutti i pesci.

1618
0
CONDIVIDI
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

“Per favore, aiutateci, non riusciamo nemmeno più a uscire di casa senza essere letteralmente assaliti da quei mostriciattoli”. Mario Preo non ce l’ha con i pokemon. Lui abita in via Forte Gazzera, nella zona ovest di Mestre, dietro il grande parco. Una zona tranquilla, fatta di grandi prati, campi di rugby e fossati. E qui sta il problema.
“Da qualche mese avevamo visto che nel fossato d’irrigazione vicino a casa erano spariti tutti i pesci. Poi abbiamo notato questi strani gamberi. All’inizio non sapevamo nemmeno se erano buoni, non li avevamo mai visti. Poi abbiamo capito che avevamo a che fare con un grande problema”. Il problema si chiama “gambero rosso della Louisiana”, un gambero nordamericano che se allevato in acque pulite è una prelibatezza.

Leggi l’articolo sulla nuovavanezia.it

Leggi anche http://www.ilgiornaledelpo.it/gambero-killer-per-fortuna-che-e-piccolo/