Home Emilia Romagna Georgica. Festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi

Georgica. Festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi

469
0
CONDIVIDI

LIDO PO DI GUASTALLA (REGGIO EMILIA) – 15-16 aprile 2023 – IX EDIZIONE

Per chi ama il verde, i fiori e le piante. Per chi ama stare all’aria aperta e godere di un paesaggio fluviale dalla bellezza sorprendente. Per chi intende praticare un turismo di qualità e sostenibile, legato alla ricerca di autenticità e di scoperta delle culture dei territori. Per chi vuole conoscere il buon cibo e avvicinare la sapienza di un tempo il 15 e 16 aprile 2023 nel Lido Po a Guastalla (Reggio Emilia), a pochi chilometri da Reggio Emilia, Parma e Mantova c’è Georgica. Festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi (Ingresso 5 euro. Bambini fino ai 14 anni, persone con disabilità ed accompagnatori ingresso libero. Info: georgica-guastalla.it)

La nona edizione della manifestazione, realizzata, dall’Associazione guastallese Gemellaggi ed Eventi, a cura di Vitaliano Biondi – Arvales Fratres, con il patrocinio del Comune di Guastalla, offrirà nello scenario naturale delle sponde del grande Fiume, un’immersione nel mondo rurale e nella biodiversità grazie alla mostra-mercato con oltre centocinquanta espositori (qualificati florovivaisti, piccoli produttori alimentari e aziende agricole, artigianato artistico, arredo da giardino), e ad un ricco calendario di incontri, laboratori e attività esperienziali capaci di coinvolgere adulti e bambini.

La rassegna presenterà un trionfo di fiori (rose , ma anche di iris, begonie, viole, gerani, margherite, fresie, tulipani, narcisi) e piante (da frutto, acquatiche, fitodepuratrici, cactacee, erbacee, aromatiche officinali). Georgica offre la possibilità di scoprire splendide rose antiche grazie a vivaisti specializzati fra i quali il vivaio Il Piano di Erboli – Occhi di Rosa a Cavriglia in mostra con rose antiche da collezione o alberi da frutti antichi con il vivaio I frutti antichi di Enzo Maioli di Salvaterra (RE) che esprime una passione per la terra, i suoi semi, i suoi frutti che perdura da tre generazioni. Cento anni di attività che hanno portato alla salvaguardia di oltre 2000 varietà di frutti antichi e dimenticati.

Molto ampia anche la rappresentanza delle eccellenze alimentari locali (lambrusco, nocino, aceto balsamico di Reggio Emilia, il Parmigiano- Reggiano) e di molte regioni italiane, in alcuni casi biologiche, affiancate da punti ristoro e dell’artigianato con il meglio della lavorazione italiana del legno, del ferro, della ceramica, del pellame, dei tessuti, della pietra e del cuoio.

Georgica arricchirà il suo programma anche di numerose attività orientate a sensibilizzare le famiglie e i bambini a conoscere e rispettare la natura, il fiume, gli animali, le antiche tradizioni e mestieri e a diventare attori positivi nel preservare l’equilibrio della terra. Per i più piccoli non mancheranno tanti i momenti per cimentarsi nella realizzazione di un piccolo orto, per divertirsi con i giochi antichi, svolgere attività con gli asinelli, conoscere gli animali domestici e da allevamento.

Incontri e conversazioni con esperti affronteranno le tematiche più curiose e interessanti relative a uno sviluppo sostenibile del pianeta, alla biodiversità, alla cura degli animali domestici e d’allevamento, ai frutti della terra dall’orto alla cucina, alla realizzazione di case ecologiche e naturali.

Il fiume è il filo rosso che accompagna sempre la manifestazione.

Una grande folla di narratori come Pavese, Soldati, Calvino, Guareschi, Arpino, Levi ha raccontato la vita e la vitalità del fiume che imbarca storie e destini, narra miti e produce immaginari. A Georgica gli scrittori del Po avranno uno spazio speciale con approfondimenti dedicati a Salgari, Zavattini e Bacchelli.

Il fiume Po è una risorsa straordinaria per il turismo soprattutto oggi che gli spostamenti di prossimità verso destinazioni meno note costituiscono una tendenza in grande consolidamento. A Guastalla, in sinergia con gli altri comuni rivieraschi, non si mancherà di celebrare il fiume Po, in vista di un futuro festival del Grande fiume, nel quadro della nomina, dell’Unesco nel 2019 a Riserva MaB del territorio denominato Po Grande.

Biglietterie apertura dalle ore 8 alle ore 19 – Bambini fino ai 14 anni , persone fragili e accompagnatori ingresso gratuito.

Info: georgica-guastalla.it facebook georgica instagram georgicaguastalla

www.georgica.it (espositori)

Associazione guastallese gemellaggi ed eventi: georgicaguastalla@gmail.com

UIT Informazione e Accoglienza Turistica – Tel. 0522 839763; uit@comune.guastalla.re.it

Arvales Fratres: officinavita@gmail.com, officinageo@gmail.com