Home ... ma Anche Il Giornale del Po: una comunità che cresce

Il Giornale del Po: una comunità che cresce

627
0
CONDIVIDI

Abbiamo cominciato quasi per gioco: per pura affezione di questo grande fiume e per la simpatia della sua gente.   Poi abbiamo iniziato a navigare in acque dolci e a conoscere luoghi particolari e persone che ci hanno, con le loro storie, cambiato la vita.   Abbiamo raccontato storie belle, quasi belle ma anche tragiche di questo nostro “Mondo Piccolo”: uno dei pochi posti al mondo dove è più facile ritrovare se stessi e cogliere l’armonia discreta e a volte clandestina di un vivere diverso e più coerente.   E oggi, dopo un anno e mezzo, ci troviamo ad essere responsabili e coinvolti nell’avventura quotidiana dei paesi del Po e di tutti quelli che li abitano.   Una comunità di 4.000 persone che in quest’anno ha letto 100.000 pagine di questo giornale è un buon inizio per fare cose utili per questo territorio che troppo spesso conosce soprattutto emergenza e degrado.   Tutti insieme saremo sempre di più protagonisti della nostra storia, capaci di scrivere le nostre idee e le nostre ambizioni e in grado di rivendicare il futuro che vogliamo.   Grazie a tutti voi che ci leggete.