Home ... ma Anche In canoa da Casalmaggiore a Viadana il 7 settembre per ricordare Umberto...

In canoa da Casalmaggiore a Viadana il 7 settembre per ricordare Umberto Chiarini e per difendere il Grande Fiume

783
0
CONDIVIDI
Umberto Chiarini

 

Umberto Chiarini

Partirà alle 10 dal Lido, sabato 7 settembre, la discesa del Po in memoria di Umberto Chiarini e in difesa del fiume.

Dopo il ritrovo, ci saranno i saluti delle autorità e la partenza della terza discesa.

Alle 11 aperitivo per i canoisti al porto turistico di Mezzani inferiore.

Alle 12,30 arrivo a Viadana (attracco ponte vecchio con rinfresco per tutti e pranzo presso ostello, con ringraziamenti a Consorzio Casalasco del Pomodoro, Consorzio di Tutela del Grana Padano Padania Alimenti, Consorzio Provolone Val Padana).

Alle 15 musica con i Fanfara Bureck e riflessioni sull’ambiente. Nell’occasione firma della Carta del Po da parte dei Comuni aderenti.

Alle 16 il giornalista e scrittore Paolo Rumiz, amico di vecchia data del professore-ambientalista, presenta il libro sul Po Morimondo (Feltrinelli Editore).

La festa continuerà poi presso l’Ecofiera Oglio Po nel parco di via Corsica a Casalmaggiore (7-8 settembre) con possibilità di cena.

All’iniziativa parteciperanno ospiti importanti: Simone Raineri, olimpionico di canottaggio, Andrea Devicenzi, campione di paratriathlon, Fausto De Stefani, alpinista e fotografo, Valerio Gardoni, canoista e giornalista, Gabriele Cagna, canottiere, Alessandra Feudatari (atletica).

 In caso di maltempo il programma del pomeriggio si terrà presso l’auditorium Itc di Viadana. Info 333-7622768.

La manifestazione è organizzata da associazione “Persona-Ambiente”, Gal Oglio Po, Canottieri Eridanea, Amici del Po, Gruppo Canoe Viadana e Canoa Team Boretto con i Comuni di Casalmaggiore, Viadana, Martignana, Colorno, Mezzani, Gussola, Torricella, San Daniele, Motta e Boretto. Con il sostegno di Legambiente, Lipu, Salviamo il paesaggio e Wwf.