Home Cattive Notizie La nuova spiaggia di Torino spazzata via da un temporale

La nuova spiaggia di Torino spazzata via da un temporale

1414
0
CONDIVIDI

E’ durata davvero poco la vita felice della spiaggia torinese in riva al Po: inaugurata mercoledì con le migliori intenzioni è stata in gran parte spazzata via da un temporale questa notte.

La spiaggia dei Murazzi era stata accolta con grande entusiasmo da turisti e residenti, avrebbe dovuto rimanere aperta tutto il giorno e fino alle ore piccole della notte per tutto il tempo che resta dell’estate.

Torino come Parigi e Berlino, si era detto, con la benedizione degli operatori dei Murazzi, dell’amministrazione cittadina e dei tanti che da subito si erano precipitati sotto gli ombrelloni e sui lettini appositamente in riva a fiume davanti al Valentino.

Ora che la sabbia è stata trascinata nel Po e che della spiaggia rimane soltanto una desolante fanghiglia, si levano furiose le voci di chi era contrario all’idea, di quelli che si domandano quanto sia costata, di quelli che “ve lo avevo detto”.

Non sappiamo, al momento, cosa si deciderà di fare adesso. Di sicuro il difficile momento dei Murazzi continua: non c’è pace per la riva cittadina del Po.