Home Cremona La sfida della navigazione sul Po parte da Cremona

La sfida della navigazione sul Po parte da Cremona

1150
0
CONDIVIDI
La River Countess, incrociata il mese scorso, fotografata da bordo della motonave Nena

Il Comune di Cremona si è fatto promotore di una lettera inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, al Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini e al Sottosegretario agli Affari Europei Vincenzo Amendola, lettera sottoscritta dai Sindaci di Cremona Gianluca Galimberti, di Piacenza Patrizia Barbieri, di Mantova Mattia Palazzi, e dai Presidenti delle Provincie di Cremona, Piacenza, Mantova e Lodi nella quale è stato chiesto di considerare ai fini della redazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza l’importanza dell’idrovia del Fiume Po.

Alla missiva è stato inoltre allegato il Piano di sviluppo e promozione della navigabilità redatto dall’Autorità Distrettuale del Bacino del Fiume Po (AdBPo) e dall’Agenzia Interregionale per il Fiume Po (AIPO), condiviso anche dalle Regioni Lombardia ed Emilia Romagna. Un lavoro importante è stato fatto in particolare con i consiglieri regionali Matteo Piloni e Federico Lena.

Continua a leggere qui: https://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/354973/rilancio-della-navigazione-sul-po-per-un-trasporto-sostenibile.html