Home ... ma Anche Le Isole Tremiti assediate da una “strana schiuma” proveniente dalla foce del...

Le Isole Tremiti assediate da una “strana schiuma” proveniente dalla foce del Po

955
0
CONDIVIDI

 

Pare che da alcuni giorni a questa parte le belle spiagge di San Domino e San Nicola siano investite da una sostanza schiumosa e appiccicosa decisamente repellente a vedersi e poco invitante per la balneazione.

I giornali locali riportano che il sindaco dell’arcipelago, Antonio Fentini, sia ormai solito esclamare: “Ringraziamo il Po: le piogge lavano la Padania e noi a Sud riceviamo tutto quello che il fiume riversa in mare”.

Le parole del sindaco Fentini non sono in fin dei conti del tutto paradossali poichè come dice giustamente lui: “Il nostro Adriatico, si sa, più che un mare è un grande lago e quello che accade in qualsiasi punto della costa ha conseguenze anche qui da noi”.

Di certo è che già in primavera le coste molisane, di fronte alle isole Tremiti, furono sommerse da questi detriti schiumosi e che l’agenzia molisana Arpam aveva effettuato dei prelievi per analizzare tali sostanze. Mettere in relazione tra loro le piene del Po e le schiume delle Tremiti potrebbe quindi non essere così strano.

Mentre i turisti giunti a San Domino per godersi le famose spiagge e l’acqua cristallina guardano sconsolati questo brutto spettacolo, a noi torna alla mente quel  superior stabat Lupus, longeque inferior Agnus che da sempre segna i destini, i confini e le contraddizioni tra il Nord e il Sud dei territori, della cultura e della convivenza.

In fin dei conti abbiamo gli stessi problemi del sindaco Fentini.