Home in Vetrina Prigioniero delle sabbie mobili, ciclista salvato dai pompieri

Prigioniero delle sabbie mobili, ciclista salvato dai pompieri

1587
0
CONDIVIDI

Alberto, un trentenne di Rivarolo del Re, è finito venerdì verso sera con la sua mountain bike nelle sabbie mobili della golena del Po, tra Casalmaggiore e Gussola, in territorio di Martignana Po. Un punto difficile da raggiungere dopo che, con la piena, le golene si sono parzialmente allagate lasciando in superficie uno strato di fango limaccioso da cui è impossibile districarsi.
Riuscito ad estrarre dalla tasca il cellulare, il giovane è riuscito a dare l’allarme. Lo hanno individuato e salvato i vigili del fuoco di Viadana dopo una non facile ricerca. Alberto sta bene.