Home Emilia Romagna Raduno remiero ferrarese dei Barcar ad Puatel il 6 dicembre per San...

Raduno remiero ferrarese dei Barcar ad Puatel il 6 dicembre per San Nicolò

590
0
CONDIVIDI

Per il terzo anno consecutivo il gruppo di voga tradizionale dei barcar ad puatel festeggia San Nicolò vescovo, protettore dei navigatori di tanti paesi e in particolare dell’arte dei paroni, l’antica corporazione ferrarese dei barcai di mestiere. Il 6 dicembre, festa del santo, si disse una messa nella chiesa di San Giovanni Battista nel 2013, in quella già delle Orsoline l’anno scorso, e quest’anno tocca alla chiesa di Santa Chiara, in corso della Giovecca 179. Celebrerà alle h 17 don Enrico Peverada secondo il messale di San Giovanni XXIII. Cadendo quest’anno la festa di domenica, la messa (che vale ovviamente per il precetto festivo) sarà quella della seconda domenica d’avvento con la commemorazione del santo.
La mattina dello stesso giorno, dalle h 9.30, in partenza dalla sede dei barcai a San Giorgio si terrà una vogata non competitiva (primo raduno remiero ferrarese) in collaborazione con i canoisti del Canoa Club Ferrara (di cui i Barcar ad Puatel costituiscono la sezione di voga veneta), con il centro turistico giovanile di Rovigo e con gli Amissi del Piovego di Padova. si discenderà il Po di Volano verso Cona, percorrendo sia il tratto di fiume che fa parte dell’idrovia ferrarese (sino alla prinella) sia il Po vecchio (risvolta di Cona del Po di Volano) di cui si propone un urgente risanamento idraulico ed ecologico.