Home Arte, Cultura, Spettacoli “SCORRE – Il festival”, un fiume di eventi sulle rive del Po

“SCORRE – Il festival”, un fiume di eventi sulle rive del Po

511
0
CONDIVIDI

Recital, conversazioni, proiezioni cinematografiche, musica dal vivo, suggestive cene musicali sulla motonave Stradivari, premi, ma anche grande attenzione alle eccellenze di ogni zona, permettendo allo spettatore di immergersi a pieno in tutto ciò che il territorio offre. Sono gli ingredienti di “SCORRE – Il festival”: un programma di eventi che si svolgeranno sulle rive del Po, dal 3 al 12 settembre, nei comuni di Sissa Trecasali (Pr), Bondeno (Fe) e Boretto (Re) con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa è organizzata da P.E.R. – Promoter Emilia-Romagnadopo il successo dell’estate scorsa dei cinque grandi eventi unici organizzati dall’associazione in Italia, che hanno coinvolto numerosi artisti, consentendo a oltre 500 lavoratori di riprendere il proprio ruolo professionale e a oltre 4.000 spettatori di assistervi in presenza. Il festival si avvale del contributo della Regione Emilia-Romagna, e della collaborazione  del Comune di Sissa Trecasali (Pr), di Bondeno (Fe), di Boretto (Re), dell’Unione dei Comuni della Bassa Reggiana e della Fondazione Ater, con media partners del progetto TRMedia e Radio Bruno.

La nuova rassegna è stata presentata mercoledì 4 agosto, presso la Biblioteca Comunale di Boretto alla presenza dell’assessore regionale alla Cultura e al Paesaggio, Mauro Felicori, del sindaco di Sissa Trecasali, Nicola Bernardi, del sindaco di Bondeno, Simone Seletti, del sindaco di Boretto, Matteo Benassi la presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa reggiana Camilla Verona e Roberto Meglioli, vicepresidente Associazione P.E.R. (Promoter Emilia-Romagna). L’obiettivo: ridisegnare il futuro del settore insieme alle istituzioni, per far rivivere gli eventi dal vivo.

Continua a leggere su: emiliaromagnanews24.it