Home Acqua e Territorio Torrazza Piemonte, un paese accerchiato da scarti, rifiuti e discariche

Torrazza Piemonte, un paese accerchiato da scarti, rifiuti e discariche

1221
0
CONDIVIDI

 

Nel corso del tempo il triangolo di fertile terra agricola compreso fra l’autostrada Torino-Milano, il fiume Po e il torrente Dora Baltea è diventato una specie di ricettacolo di scarti e rifiuti di mezzo Piemonte.

I 2800 torrazzesi sono preoccupati: in pochi chilometri ci sono una discarica per rifiuti industriali, una vasta area fotovoltaica, una centrale a biomasse, una cava in cui finiranno i detriti dei cantieri Tav. E a tre chilometri le scorie nucleari di Saluggia.

Leggi l’articolo su La Stampa Torino