Home Cattive Notizie Travolti dall’acqua in una chiusa. Tragedia a San Giovanni di Ostellato

Travolti dall’acqua in una chiusa. Tragedia a San Giovanni di Ostellato

975
0
CONDIVIDI

Due manutentori di una ditta del Rodigino sono stati sommersi dall’acqua mentre lavoravano nella chiusa della conca di Valle Lepri. E’ successo ieri, a San Giovanni di Ostellato. I due,
Fabrizio Veronese, 56 anni di Rovigo e Guglielmo Bellan, 53 anni di Loreo, sono stati travolti dall’acqua che li ha impetuosamente investiti dopo il cedimento di una paratia e i loro corpi sono finiti in un cunicolo che non ha lasciato loro scampo.
A dare l’allarme, in serata, erano state le famiglie dei due uomini preoccupate dal non vederli tornare. Intorno alle 11.15 è arrivata la notizia che i corpi senza vita dei due manutentori sono stati ritrovati dai sommozzatori. Foto estense.com