Home Acqua e Territorio Veleni sulla Provincia, incarichi sospetti al porto di Valdaro

Veleni sulla Provincia, incarichi sospetti al porto di Valdaro

1073
0
CONDIVIDI

Consulenze per 326 mila euro fino al 2009 al socio di un funzionario di palazzo di Bagno. Longfils svela le carte e attacca: “È un caso di conflitto di interesse”.  Incarichi tecnici per la conca di Valdaro e per altre opere dati dalla Provincia ad un professionista che aveva rapporti societari con un funzionario dello stesso ufficio che firmava.

Tra Comune e Provincia di Mantova situazione al veleno per il porto di Valdaro. Leggi l’articolo della Gazzetta di Mantova