Home Acqua e Territorio Via libera all’abbattimento delle nutrie in provincia di Ferrara. Il Consiglio provinciale...

Via libera all’abbattimento delle nutrie in provincia di Ferrara. Il Consiglio provinciale approva all’unanimità la convenzione con i 24 Comuni per il contenimento del roditore

1543
0
CONDIVIDI

Rispetto alla proposta iniziale, nel frattempo, tutti i 24 Comuni del Ferrarese hanno aderito all’accordo che prevede un costo complessivo di circa 15mila euro, i quali serviranno essenzialmente a rimborsare i coadiutori per il carburante e le cartucce usate. Somma ripartita per quote su ogni singolo Comune.
Nei prossimi giorni sarà anche attivo il numero verde per consentire ai coadiutori di accreditarsi, operazione di coordinamento su scala territoriale cui continuerà a provvedere la Polizia provinciale.
“Un accordo particolarmente atteso dal mondo agricolo – commenta al termine della votazione il vicepresidente della Provincia, Nicola Rossi – reso possibile grazie anche alla disponibilità e collaborazione del mondo venatorio, che in questi anni ha contribuito in modo importante al contenimento di un fenomeno che sta causando seri danni alle colture agricole e che costituisce un pericolo per la sicurezza idrica di un territorio per oltre il 40 per cento sotto il livello del mare”.
Oltre 14mila furono le nutrie abbattute nel 2015 e grazie alla deliberazione del Consiglio provinciale. Iin pratica già nei prossimi giorni potranno essere messe in campo tutte le misure di contenimento contenute nell’accordo che ha valenza semestrale.
Comunicato Stampa