Home Acqua e Territorio Weekend di Pasqua al Museo NatuRa con un ricco programma di eventi,...

Weekend di Pasqua al Museo NatuRa con un ricco programma di eventi, escursioni e degustazioni

616
0
CONDIVIDI

Sabato 4 aprile alle ore 15.30 il Museo NatuRa propone, per tutti i più piccoli, la “caccia al tesoro di primavera” dedicata alla natura e alla Pasqua. I bambini saranno coinvolti in divertenti sfide e ricerche all’interno delle sale del Museo, per raggiungere lo scopo: realizzare tante “bombe di semi” da lanciare tra il giardino e la città per far crescere fiori e piante in luoghi inaspettati.Per partecipare alla caccia al tesoro è obbligatoria la prenotazione entro le ore 13 di sabato e è previsto un costo a bambino di 4,50 euro.
Sempre sabato prenderà il via inoltre la rassegna “Natura e sapori nel Parco del Delta del Po” composta da tre escursioni a piedi, adatte a tutti, alla scoperta delle meraviglie del Delta, arricchite da degustazioni a tema. Il primo appuntamento, sabato 4 aprile alle ore 15, con ritrovo in Cà Vecchia, è dedicato all’itinerario tra Pineta e Pialassa. Accompagnati da un esperto naturalista della Cooperativa Atlantide, i partecipanti si addentreranno nei percorsi naturali della Pineta di San Vitale e sugli argini della Pialassa della Baiona alla scoperta delle numerose specie botaniche e animali che popolano la zona. L’escursione sarà arricchita da una degustazione di salumi nostrani, piadina, squacquerone con rucola, pizza e spianata, acqua e sangiovese superiore all’interno del Capanno Buratelli, sospesi tra le acque della Pialassa.
Per partecipare è necessaria la prenotazione entro venerdì 3 aprile (0544 528710, 529260, natura@atlantide.net), il costo è di 15 euro a persona e sono previste agevolazioni per le famiglie con bambini.
Domenica 5 e lunedì 6 aprile, alle ore 10, partirà dal Museo NatuR un tour in bicicletta alla scoperta dei Fenicotteri che permetterà di immergersi nel paesaggio d’acque del Parco del Delta del Po tra il fiume Reno e la Valli Meridionali di Comacchio alla scoperta di paesaggi, flora e fauna di questa porzione di Parco.
Per partecipare è necessario prenotare ai numeri di NatuRa entro il giorno precedente l’attività, è previsto un costo a partecipante di 9 euro comprensivo del noleggio di binocolo e bicicletta e del traghetto sul fiume Reno.
Domenica 5 aprile il Museo propone inoltre una suggestiva escursione in bicicletta dedicata al tramonto in valle. Alle ore 17.30 partirà dal museo un itinerario guidato lungo l’argine delle Valli di Comacchio che toccherà i punti più significativi del percorso come la Penisola di Boscoforte, la Valle Furlana, l’allevamento di pesce della Lavadena, la Scorticata e l’oasi di Volta Scirocco. Sulla via del ritorno i partecipanti potranno godere dei suoni e dei colori del paesaggio vallivo nelle ore del tramonto, momento particolarmente indicato per l’attività di birdwatching.
Per partecipare è necessario prenotare ai numeri di NatuRa entro le ore 13 della domenica 5 aprile, è previsto un costo a partecipante di 9 euro comprensivo del noleggio di binocolo e bicicletta e del traghetto sul fiume Reno.
Durante tutto il weekend, compreso lunedì 6, il Museo sarà aperto dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Da sabato 4 aprile sarà attivo inoltre “Ci metto il becco, scopri i misteri degli animali. 12 segreti, 12 enigmi da risolvere” un gioco a quiz di esplorazione del museo attivo tutti i giorni negli orari di apertura del museo. I giovani partecipanti sono invitati a risolvere gli enigmi proposti su una mappa del museo che verrà consegnata al momento dell’ingresso per aiutare il curatore del museo che ha perso importanti dati durante il riallestimento di alcuni esemplari. I partecipanti, guidati dalla mappa del museo, dovranno scoprire quali sono i dati mancanti e numerose curiosità sugli animali.
Per info e prenotazioni la segreteria del Museo sarà attiva mattino e pomeriggio ai numeri 0544 528710, 529260 e alla mail natura@atlantide.net